Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 
Di webmaster (del 25/05/2007 @ 11:37:49, in ITALIANO, linkato 834 volte)
IL MARE E LA MONTAGNA
 
A me, invece, piace il mare
e lo dico a braccia aperte
col vento in poppa
e il sole caldo,
in piedi verso di te
che mi porti su sentieri
e ti seguo
inerpicata e insicura
mentre raggiungi le tue vette.
 
A me, invece, piace il mare
e lo dicono i miei occhi
distese limpide e infinite
percorse da onde vigorose,
a te che, invece, sei montagna
e mi aggiri
tra fronde ombrose e sprazzi di sole
e poi m’insegui, precedendomi,
su pietre irregolari con piede certo;
e io mi lascio cadere e mi rialzo
mentre ti vedo raggiungere l’altura
e impadronirti del tuo infinito,
intanto io incespico
ed è sempre dopo il quando ti raggiungo!
 
E a me, invece, piace il mare
tempestosa calma e furioso equilibrio,
complicata semplicità dell’orizzonte,
vele di vento e colori di legno i miei pensieri
in me e per te
che ami specchiarti nel cielo e sulla cima
e non vedi che, già dietro,
sono ancora più lontana
e mi specchio nel mare del cielo,
piccola, perché parte dell’infinito…
A me, invece, piace il mare…

 
A. SIMONETTI
Articolo (p)Link Commenti Commenti (2)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di webmaster (del 25/05/2007 @ 10:47:11, in ITALIANO, linkato 1176 volte)
MI FA IL VERSO LA CORNACCHIA NERA
 
E’ passata la pioggia a lasciare violento il profumo della terra,
dalla balaustra sul cortile il giardino è ancora umido di grigio.
 
Come  vento di aria bagnata, fresco e imbrattato di nuvola,
all’altezza dello stomaco sento la sospensione:
l’intima malinconia che accompagna l’anima inquieta.
 
Il verso della cornacchia nera deride i miei pensieri,
mi scuote dal vuoto torpore del viaggio appena intrapreso e già finito
nel mondo del mio infinito.
 
Una nausea mi assale della mia inadeguatezza,
della mia irragionevolezza, della mia persistente tristezza…
e di nuovo sento quella stessa ansia inurlata!
 
Ma il verso della cornacchia nera divide i miei pensieri:
ieri per ieri, oggi per oggi, a paio a paio, ad uno ad uno e poi basta…
mi ridesto da un sonno mai dormito.
 
La mia vita trascorsa sempre di lato
senza mai guardare dritto in faccia ogni cornacchia nera...
 
E quella ride dei miei pensieri, mi riconosce per come sono ed ero
a metà tra il vetro e la balaustra a guardare il tempo che fa.
 
 

 
A. SIMONETTI
Articolo (p)Link Commenti Commenti (17)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di webmaster (del 25/05/2007 @ 10:44:47, in ITALIANO, linkato 979 volte)

Quello che cerco
Qui o ovunque
Nell’immensità dei cieli o nel cortile di una casa di campagna
Quello che cerco troverò
Al termine di una lunga strada o dietro un vicolo buio
Quello che cerco troverò
Cosa ancora non so
Ma sono sicuro che sarà lì ad aspettarmi


Maluan

Articolo (p)Link Commenti Commenti (10)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di webmaster (del 20/05/2007 @ 13:03:45, in ITALIANO, linkato 1179 volte)

Photo by Bruno Baffoni

Photo by Bruno Baffoni

Photo by Bruno Baffoni

Concerto a Morciano

Foto di Bruno Baffoni

 

Articolo (p)Link Commenti Commenti (10)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di webmaster (del 19/05/2007 @ 21:15:24, in ITALIANO, linkato 949 volte)

PER TE CHE SEI IL CONGIUNTIVO

Giovani, giovincelle, uomini, donne,
vecchi innamorati e tutta gente,
ascoltate la nuova coniugazione:
il verbo amare non vuole il condizionale!
Si è soliti coniugare con ragione i tempi alle persone,
ma eternamente è all’infinito
che all’amore si indica col dito;
e conviene che così sia
giacchè ogni posto e ogni via
ha ascoltato le sue voci,
e tutte le passioni, se mai son diverse,
son tutte lo stesso ammantate
sotto il participio passato dell’aver amato!
Questa eterna grammatica non porta alcuna regola,
né vuole ch’altri si giudichi dell’agir tuo, mio e suo
perciò è al presente indicativo che ogni storia si racconta
con la memoria d’ogni desinenza più feconda!
Colui che all’atto antico del sospirar d’amor per una pulzella
ha posto apostrofi dolorosi
malinconici e furiosi
l’ha trasformato in opera leggendaria
e l’ha innalzato nel santuario del passato remoto!
Poi venne, femminile e maschile, chi vi ha dato
il vigoroso assalto semplice del futuro
e la brama morbosa dell’imperativo…
Coinvolta e stravolta la coniugazione perse la ragione
e libera che fu venne in mano alla tenera introspezione
della femminilità del mondo
che tessendo e ritessendo
ordinò le maglie superiori e inferiori dell’amore
al futuro anteriore.
E’ sempre, infine, qualcuno c’è stato
Che non ha mai imparato a coniugare il verbo…
Perciò ha in uso dire: “amerei” e non “amo”,
come dire:”vivrei” e non “vivo”.
Povero illuso!
Miseramente persegui di ordinare l’amore e schierarlo nelle tue regole!
Se il tuo dolore presente o passatoti ha portato
a coniugare il verbo al condizionale,
ritieni veramente che ciò possa proteggerti
dal futuro semplice e anteriore del tuo cuore?
Pazzo!
Così te ne stai solo tra ingenue speranze di potenza
e lisce distese piatte d’accidia,
abbagliato dallo specchio opaco di te stesso…
non capisci che tu sei il congiuntivo!
Intanto, per ogni tua condizione
soffochi le tue emozioni
nell’acqua del se.
  

 A. SIMONETTI

Articolo (p)Link Commenti Commenti (10)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di webmaster (del 19/05/2007 @ 21:09:17, in ITALIANO, linkato 858 volte)
 LIMONE
 
Quanta fretta che c’è…
e la gente viene e va,
si ferma, chiede: sì, no, forse,
non va bene, è abbastanza,
ti spinge…non ti chiede scusa,
non ti tocca…ti chiede scusa.
 
Quanta frutta che c’è…
rossa, verde, arancione
e poi gialla…
mi ferisce gli occhi il giallo dei limoni!
 
Quanto odore che c’è…
forte, debole, acido, profumato, frizzante
e poi aspro…
mi stordisce l’odore dei limoni!
 
Mi fermo e penso e collego:
il melo alla mela
il pero alla pera
la vite all’uva
il ciliegio alla ciliegia
l’arancio all’arancia
il limone al sole…
mi riscalda la luce dei limoni!
 
Mi sento aspra e forte
Gialla e calda
Acida e dolce
Utile in tutto
Inutile in qualsivoglia cosa…
Sono un ibrido della natura!
Io sono un limone!
 
I limoni un tempo hanno catturato la luce del sole
e l’hanno imprigionata nella scorza,
l’hanno impressa nella loro sezione radiale
e così non l’hanno persa!
 
I limoni sono frutti animati,
vivono nella loro propensione,
tu li tagli e li sprigioni,
tu li mordi e ti danno sensazioni!
Io sono un limone.
 
A. SIMONETTI
Articolo (p)Link Commenti Commenti (4)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di webmaster (del 18/05/2007 @ 19:44:00, in ITALIANO, linkato 889 volte)
Nel castello del re

"Nel castello del re mille lune sono accese
brilleranno nella notte buia e offuscheranno mille soli cocenti

nel castello del re mille stanze sono pronte
accoglieranno mille cuori e proteggeranno lunghi sonni

nel castello del re mille cuochi preparano del cibo
sfameranno mille mondi e nutriranno tutti i deboli

mille, mille e poi mille…
mille lune, mille stanze, mille cuochi……
un solo re che non penserà a se stesso
che regnerà per mille e mille e mille anni ancora
che nessuno mai metterà più sulla croce
e che per sempre camminerà tra noi

Maluan
Articolo (p)Link Commenti Commenti (6)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di webmaster (del 12/05/2007 @ 09:33:27, in ART, linkato 6381 volte)

Artwork di Angelo La Barbera

 

Artwork di Angelo La Barbera

Artworks by Angelo La Barbera

Articolo (p)Link Commenti Commenti (36)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di webmaster (del 11/05/2007 @ 12:06:02, in ITALIANO, linkato 876 volte)
 
La ragazza del Luna Park
 
"cosi pensi ragazza triste
la gente si muove attorno a te ma tu non la vedi
bulli di paese ti lanciano pesanti complimenti ma tu non li senti
cosa pensi, cosa nasconde il tuo dolce e malinconico sguardo
un'altra città accoglie i tuoi sogni che anche questa volta non si realizzeranno
una giovinezza sfiorita nell'osservare la gente che si diverte e una sola frase per comunicare col mondo
"altro giro altra corsa"
e tutto riprende a muoversi
solo il tuo sguardo rimane fermo
solo i tuoi pensieri rimangono immobili
ti osservo cerco invano il tuoi occhi
inutile...sei lì a fissare il nulla
cosa ti succede ragazza triste...
un amore perduto? Un ricordo penoso?
Vorrei parlarti e raccontarti tutta la mia vita, sapere ogni cosa di te...ma non accadrà mai....
mi allontano voltandomi di tanto in tanto sino a quando non riesco più a scorgerti...
mi giunge solo l'eco della tua voce languida che sussura...
"altro giro altra corsa"

Maluan
Articolo (p)Link Commenti Commenti (4)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di webmaster (del 09/05/2007 @ 21:24:49, in ART, linkato 1437 volte)

 

Artwork di Angelo La Barbera

Articolo (p)Link Commenti Commenti (29)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Pagine: 1 2
Ci sono 64 persone collegate

< settembre 2018 >
L
M
M
G
V
S
D
     
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
             

Search in the blog
 

Titolo
ART (30)
DEUTSCH (8)
ENGLISH (2)
ESPAÑOL (1)
FRANÇAIS (2)
ITALIANO (62)
Songs (13)
Video (11)

Catalogati per mese - Listed by month:
Maggio 2006
Giugno 2006
Luglio 2006
Agosto 2006
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti - Last Comments:
I just wanted to tel...
15/05/2012 @ 10:58:33
Di cheap beats
The theme is anacreo...
15/05/2012 @ 09:56:35
Di michael kors outlet
Make your selection ...
15/05/2012 @ 09:56:15
Di michael kors outlet

Titolo
Photos (27)

Le fotografie più cliccate

Titolo
Ti piace questo blog?

 Fantastico!
 Carino...
 Così e così
 Bleah!

Titolo

Il Sito ufficiale della Lauda

Angelo Branduardi Channel Il Canale YouTube di Branduardi dove trovare i migliori video.

Branduardi-ans - la Mailing List Ufficiale

Branduardi su MySpace 

Branduardi su Facebook