Inserire testo

Teatro Verdi - 14 Febbraio 2008

Branduardi in concerto

 

 
Video di Mauro Cassandra
Photo by Mauro Cassandra

 

Photo by Mariarita Coccia

 

Photo by Francesco Cocorullo

I brani sono quelli dell’Infinitamente Piccolo, ma in alcuni di essi sia Angelo col suo violino (strumento maschile), sia Davide con le percussioni, si sono “divertiti” a variare le introduzioni e il tessuto ritmico dando una sferzata di nuova energia alle canzoni.
Nella fase finale, quando Angelo ha cantato solo con la chitarra ( strumento femminile), l’atmosfera si è fatta più intensa Angelo ha eseguito Tango: “una delle poche canzoni d’amore che ho scritto” ed è stato un graditissimo omaggio per S. Valentino.
Al di là di noi fans, il pubblico era variamente composto e probabilmente oltre “la fiera dell’est” o “cogli la prima mela” di Angelo non conosceva altro; più di uno ha commentato con apprezzamento e con vera ammirazione la performance.
Il concerto è stato anche l’occasione per conoscere i simpatici Mauro e Pamela, che hanno seguito con noi il concerto e che spero di incontrare nei prossimi insieme ad altri branduardi-ans.
Alla prossima,

Micci

Photos and video: Francesco Cocorullo, Mauro Cassandra, Mariarita Coccia, Mauro Cassandra, Giovanni Pirri

 
Video di Mauro Cassandra
Photo by Mariarita Coccia
Photo by Francesco Cocorullo

Ci siamo accomodati in sala, dove avevamo un’ottima visuale in galleria: il concerto è stato come al solito, l’infinitamente piccolo, nella prima parte, poi Angelo ha cantato alcuni suoi classici, alla fiera dell’est e cogli la prima mela, con l’aiuto del pubblico, dopodiché vanità di vanità, la luna e tango. Alla fine varie standing ovation per il Nostro che stremato salutava il pubblico ricevendo anche qualche rosa lanciata dagli spettatori entusiasti, tutti in piedi. Momento intenso il colloquio col vescovo di Terni che ha donato ad un commosso Angelo la sua croce di S. Damiano rievocando un episodio della vita di S. Francesco: mentre il Santo era sofferente Dio gli inviò un angelo perché potesse allietarlo con la musica, “come noi oggi abbiamo un Angelo che ci fa rivivere quella storia” ha detto il vescovo concludendo l’intervento, scatenando un mare di applausi.

Abbiamo trascorso veramente una serata eccezionale un anno dopo Venezia!
Francesco

Photo by Mauro Cassandra
 
Photo by Francesco Cocurullo
Photo by Francesco Cocorullo
Photo by Mauro Cassandra
Photo by Francesco Cocorullo
 
Video di Giovanni Pirri
HOME   |   Terni   | DIRECTORY

 

 
Subscribe to Branduardi-ans
Powered by launch.groups.yahoo.com