PESCARA - August 27th - 2006

Piazza Salotto

Angelo Branduardi in concerto


DIRECTORY


Video & Photos by Fabio -  Comments by "Micci" Mariarita

Pescara- Piazza Salotto 27.08.2006

Ciao a tutti :)
Ieri sera finalmente ho assistito al mio primo concerto di Branduardi. E’ stato bellissimo e pensare che il pomeriggio è stato un continuo tra lampi e tuoni e litri di acqua, ma la sera il cielo si è liberato e ha lasciato che il menestrello potesse iniziare il suo viaggio musicale. Inutile dire che le canzoni scelte sia dalla Lauda che dal repertorio classico ( come la Pulce d'acqua, la Fiera dell'est ecc...) sono state ampiamente gradite; con grande mestiere ci ha lasciati cantare nei punti che diceva lui divertendosi a condurci nel suo divertimento; d’altro canto non poteva essere diversamente con un pubblico, intervenuto numeroso nonostante ci fossero altri concerti in concomitanza, in gran parte composto da suoi estimatori e anche quelli che lo  conoscevano poco si sono uniti a quella magica atmosfera...


     

 

 

              

 

             

 

 

       

...Pur riconoscendo che nei concerti all’aperto suonare a secco non è facile, a volte la musica su basi stonava un po’ con l’atmosfera intimistica che i pezzi della Lauda chiedevano, parlo per me e i miei amici – abituati a cantare a cappella – a volte la sentivamo, come dire,  “estranea” al contesto.
Molti dei discorsi fatti da Brand li conoscevo perchè già presenti nella ns. lista, per cui mi ritrovavo a ripeterli mentalmente ( deformazione professionale d'insegnante), ma ottenevano comunque l'effetto voluto...
 

         

   

  

  

 

 

     

...Davide è stato superbo, dopo che si era “riscaldato”, ha dato grande forza al concerto, si poteva vedere ( per noi che eravamo quasi in prima fila) lo scambio di sguardi tra lui e Branduardi, il loro “parlarsi” con gli occhi e il loro ritrovarsi nelle varie improvvisazioni durante le esecuzioni...

   

 

  


Unica nota stonata di tutto questo viaggio musicale è stato per noi fans, dato che alla fine del concerto il nostro menestrello, ritirato in tenda, ne è uscito solo con una forte scorta per entrare in una vettura che lo avrebbe portato al meritato riposo.
Non commento, poiché non conosco le sue abitudini, però devo dire che noi tutti ci aspettavamo anche un solo accenno di saluto prima di sparire nella vettura.
Comunque poi ci siamo consolati pensando che non sarebbe stato l’uomo che avrebbe cambiato l’emozione vissuta, ma appunto il trascendere dal "personaggio" ci ha portato a vivere quest’esperienza in modo personale ed unico.
Speriamo che nel prossimo concerto si possa scambiare due parole…chissà!!! 


Ciao

Micci

 

Presentazione

 


 

ENJOY OUR MAILING LIST!

Subscribe to Branduardi-ans
Powered by launch.groups.yahoo.com

^ Top ^

 < Back