\\ Home Page : Articolo : Stampa
Un breve racconto...
Di webmaster (del 10/03/2007 @ 12:36:00, in ITALIANO, linkato 1101 volte)
Chiedo scusa per questa ulteriore intromissione.
Invio alla sopportazione di Angelo Branduardi un mio breve racconto sui buskers, con il quale ho vinto il primo premio al concorso letterario bandito dal "Resto del Carlino" nel 1990.

Vengo da lontano. Da un paese dove le cicale hanno fiato per illuminare la notte. I matti nelle sere parlano al mare con le braccia al cielo, gli occhi di latte, e non ci sono peccati nè peccatori. Le strade odorano di pianto e musica nei cortili. La miseria è un fatto antico come le rughe delle nonne che ci sono, ci saranno sempre. La chitarra è un pò il mio piede straziato da tanto camminare. Ma il suono esce pulito, i vecchi dicono buono. Vesto come i bambini dei vicoli, quelli che rotolano sulle ringhiere, non hanno passato ma hanno grida e canti che io copio e porto alle facce della gente, di quella che mi sta ad ascoltare, che si ferma a semicerchio come ad un comizio, questa gente dinoccolata che porta a braccetto le biciclette. E' facile suonare in questa piazza fra queste vene di pietra. Non abito questa città, non l'abiterò. Ma qui ho già smarrito il mio accordo segreto.
 
Nicola Maggi 
Via Bolognesi 35 
44044 Cassana (Ferrara)