collezionebranduardiana

COLLABORAZIONI

 

 1999 - 2003

 
Cinema Concerto (Ennio Morricone)
CD Sony Music 1999  n°SK89054  AUSTRIA
Si tratta di un tributo musicale ad Ennio Morricone,  autore di numerose colonne sonore di successo. I brani contenuti nel CD sono stati registrati dal vivo durante i concerti tenutisi nel 1998 all’Accademia Nazionale di Santa Cecilia in cui vennero interpretate da vari artisti,dall’orchestra e dal coro dell’Accademia alcune delle più belle musiche da film composte da Ennio Morricone.
Angelo canta “Uccellacci Uccellini” (dall’omonimo film di Pier PaoloPasolini) e “Ricordare”(dal film “Una pura formalità” di GiuseppeTornatore)

 

Roba di Amilcare (Autori Vari)
CD Dischi del Club Tenco – Ala Bianca Group  n°DDCT128553800-2 ITALIA
Si tratta di un tributo ad Amilcare Rambaldi, fondatore del Club Tenco. Nella raccolta sono incluse inedite interpretazioni registrate dal vivo alla Rassegna della canzone d’autore organizzata dal Club Tenco di Sanremo. Si tratta di un CD particolare costituito da un libricino di circa 40 pagine in cui si illustra la storia del Club e del suo fondatore; la copertina rigida anteriore contiene il CD.
Angelo canta “Primo Aprile 1965” live

 

Doppia dose (Skiantos)
CD doppio River Nile Records – Ala Bianca Group 1999  n°128553814-2 ITALIA
Angelo suona il violino in “Non sono un duro (guarda come piango)”

 

Nonsense (Giorgio Faletti)
CD Nar International 2000  n°498464-2  AUSTRIA
Angelo canta con Giorgio Faletti “La grande attrazione”

 

Barones (Tenores di Neoneli)
CD Aspirine 2000  n°25365 3035-2   ITALIA
Il testo delle canzoni del CD è tratto dal componimento popolare sardo “S’innu de su patriotu sardu a sos feudatarios”, scritto nel 1796 da Francesco Ignazio Mannu di Ozieri.
Angelo canta con i Tenores di Neoneli e Luciano Ligabue “Ai cuddos”

 

Ernesto Che Guevara (Autori Vari)
CD EMI 2001 n° 5 32510-2  ITALIA
Il disco nasce da un’idea di alcuni membri del Club Tenco che hanno invitato alcuni cantanti italiani e stranieri ad interpretare alcune canzoni dedicate al Che, nella filosofia della valorizzazione della canzone d’autore, cavallo di battaglia del Club Tenco.
All’interno di una custodia di cartone oltre al CD è presente un libretto illustrato
Angelo canta “Primo Aprile 1965”

 

Lettere celesti (Autori Vari)
CD EMI 2001  n°5365552  ITALIA
Il disco nasce da un’idea di alcuni membri del Club Tenco che hanno invitato alcuni cantanti italiani e stranieri ad interpretare alcune canzoni che avessero come comune denominatore il rapporto uomo-soprannaturale, nella filosofia della valorizzazione della canzone d’autore,
cavallo di battaglia del Club Tenco.
 All’interno di una custodia di cartone oltre al CD è presente un libretto illustrato
Angelo canta “Il cantico delle creature”

 

 
To dialeimma krataei dyo zoes (Layrentis Mahairitsas)
CD EMI MINOS 2001    n° 5 35303 2 GRECIA
Angelo suona il violino nelle versioni greche di Vanità di Vanità e
di Il sultano di Babilonia e la prostituta

 

 
 
Gaia (Vari interpreti)
CD Ricordi-BMG n°82876515002 ITALIA 2003
E’ stato presentato nel marzo del 2003 il progetto ecologista GAÏA, che prevede la pubblicazione di due libri, due CD (uno dal vivo ed una versione studio), marce per l’ambiente in tutti i paesi del mondo…Il progetto è stato ideato da Alan Simon, con cui Angelo aveva già collaborato in passato (Le Petit Arthur, Excalibur).   Branduardi è uno dei numerosi cantanti sparsi in tutto il mondo a partecipare a questo progetto, con la canzone inedita Bird Island, nella quale spicca l’arpa di Andreas Vollenweider. La canzone, come tutte quelle del CD, è di Alan Simon
Angelo canta “Bird Island”