collezionebranduardiana

ALBUMS

Si può fare - Ca se fait - Confesiones de un malandrin

    

Nel 1992 viene pubblicato l’album in italiano « Si può fare », seguito nel 1993 da « Ca se fait », che è la corrispondente versione in francese. Sono stato a lungo incerto sulla opportunità di inserire in questa scheda l’album “Confesiones de un malandrin”, in quanto se da una parte si tratta del corrispondente spagnolo dei due precedenti albums (anche la copertina è identica), pubblicato nel 1993, dall’altra le canzoni in esso contenute mi obbligherebbero a catalogarlo come una raccolta di canzoni miste, in italiano ed in spagnolo. Infatti l’unica canzone dell’album “Si può fare” cantata in spagnolo è “Puede hacerse” (Si può fare), mentre sono state inserite in questa compilation alcune canzoni in italiano dello stesso album (Il viaggiatore, Forte, Devi trattarla bene, Cambia il vento cambia il tempo). Le altre canzoni cantate in spagnolo sono dei vecchi e nuovi successi di Angelo (Cogli la prima mela, Confessioni di un malandrino, Il ciliegio, La pulce d’acqua, Alla fiera dell’est, Ballo in fa diesis minore, Il dono del cervo, Madame).

   

          

         Le stampe in mio possesso:  

Si può fare:
LP, stampa italiana del 1992 EMI/Fimac/Sottosopra, n° 7 81233 1
CD, stampa italiana del 1992 EMI/Fimac/Sottosopra, n° 7 81233 2
LP 1992 stampa coreana, EMI/KEMONGSA n° EKPL-0305
Ca se fait:
CD 1993 EMI/Fimac/Sottosopra n° 7 89452 2, stampa italiana? francese?
 
Confesiones de un malandrin:
LP, stampa spagnola 1993 Hispavox, n° 7 89641 1
CD, stampa spagnola? Olandese? 1993 Hispavox, n° 7 89641 2

 

 

    

 

LP e CD « Si può fare »

 

Si può fare
Questo album segna un evento molto importante, la scomparsa del vinile. Infatti si tratta dell’ultimo album pubblicato sia su LP che su CD. La copertina è identica nei due supporti, e raffigura un Angelo a capo chino in tuta da ginnastica, rivolto verso una chitarra. Le scritte sono in azzurro, tra le quali compare anche una gigantesca impronta digitale in azzurro, che non è invece presente sulle copertine di “Ca se fait” e di “Confesiones de un malandrin”.
L’etichetta dell’LP è di un anonimo colore giallo, mentre quella del CD presenta un fondo acciaio con scritte nere e titolo in azzurro. Entrambi i supporti in mio possesso sono EMI/Fimac/Sottosopra, e la data di stampa (italiana) è il 1992.
 
Nei vari paesi europei EMI stamperà analoghe copie dei CD, con lo stesso numero di catalogo. Così accadrà da adesso in poi per tutti i vari album su CD marchiati EMI e prodotti nei vari paesi dell’unione. Per i collezionisti (almeno nel mio caso) questo “appiattimento” discografico significa accontentarsi della stampa prodotta nel proprio paese, senza ricercare le varie stampe europee: essendo identico il numero commerciale, il marchio, la copertina, l’etichetta, il libretto….non avrebbe senso dare la caccia a degli inutili e costosi...doppioni (in pratica cambia solo la scritta “Made in…”).
 

Tornando a “Si può fare”, non sono a conoscenza di analoghe stampe europee (francesi, tedesche ed inglesi) su CD o su LP, la cui esistenza peraltro si potrebbe intuire per la presenza sul retro della copertina degli spazi appositi in corrispondenza del codice a barre. Personalmente credo che esista solo la stampa italiana di “Si può fare”, così come per “Ca se fait” esiste la sola stampa francese

Particolare dell’impronta digitale in copertina

Ho ottenuto direttamente dalla Corea una stampa su LP della EMI/KEMONGSA, anno 1992. L’album è in copertina singola, identica a quella italiana (con  la sopra citata impronta digitale), contenente un libretto di 4 facciate, delle dimensioni di un LP, quadrato, con i testi in italiano e le traduzioni in coreano. Sull’etichetta, bianca con scritte azzurre, ben evidente il marchio EMI.

 
Logo Si Wan Records

 

Track List

Si può fare

 1. Si può fare
2. Il viaggiatore
3. Noi, come fiumi
4. Casanova
5. Forte
6. Indiani
7. Cambia il vento, cambia il tempo
8. L’ombra
9. Devi trattarla bene
10. Prima di ripartire

 

 

CD « Ca se fait » 1993 Edizione EMI/Fimac FRANCIA

Ca se fait
Pubblicato nel 1993, contiene le stesse canzoni dell’album italiano, ma ovviamente cantate in francese. La copertina è identica all’album italiano, ad eccezione del titolo e della già descritta….impronta digitale. Stesso discorso per l’etichetta del CD. Sull’etichetta ho rinvenuto questo particolare: tutte le scritte sono in francese, compare il logo Fimac EMI France, è anche presente il famoso marchio SACEM che si rinviene in tutte le stampe francesi su CD e su LP sin dagli esordi discografici di Angelo, eppure sul CD troneggia la scritta MADE IN ITALY…Un vero rompicapo per noi collezionisti…
L’album credo sia stato pubblicato solo su CD: non ho notizie di un analogo album su LP.

Track List

Ca se fait

1. Ca se fait
2. Le voyageur
3. Nous, comme des rivieres
4. Casanova revient
5. Fort
6. Chant Indien
7. Changement de vent, changement de temps
8. L’ombre
9. Ne la laiss’ pas tomber
10. Avant de repartir

 

LP e CD “Confesiones de un malandrin”

Confesiones de un malandrin
Ho già accennato alle canzoni contenute in questa che a tutti gli effetti è una compilation di canzoni in italiano ed in spagnolo.
Sia l’LP che il CD sono stampe spagnole del 1993 della Hispavox, prodotte su licenza della EMI/Fimac/Sottosopra.
L’LP ed il CD  in mio possesso presentano la stessa copertina dei due omologhi album italiano e francese, senza la sopraccitata impronta digitale. L’etichetta dell’LP  è inedita, mentre quella del CD è piuttosto anonima: fondo acciaio e scritte nere. Come per l’etichetta del CD “Ca se fait”, anche per “Confesiones” si riscontra una apparente incongruenza: tutte le scritte sono in spagnolo, compare il logo Hispavox, eppure sul CD troneggia la scritta MADE IN HOLLAND…Un vero rompicapo per noi collezionisti…
Un’altra caratteristica di questo disco è un…piccolo errore tra i titoli delle canzoni stampati sulla copertina posteriore del CD: la canzone “Confessioni d’un malandrino”, che dà il titolo all’album, presenta la parola spagnola Confessiones con due “s” anziché con una….

                   logo Hispavox     
 

Track List

Confesiones de un malandrin

 1. Puede hacerse
2. Comete la manzana
3. El cerezo
4. La pulga de agua
5. Il viaggiatore
6. Forte
7. Devi trattarla bene
8. Cambia il vento, cambia il tempo
9. Confesiones de un malandrin
10. En la feria del este
11. Baile en fa menor
12. El regalo del cervo
13. Señora

  Etichetta LP “Si può fare” Edizione EMI/Fimac/Sottosopra 1992

  Etichetta LP coreano EMI/KEMONGSA

  Etichetta CD " Si può fare" Edizione EMI/Fimac/Sottosopra 1992

  CD « Ca se fait » 1993 Edizione EMI/Fimac FRANCIA

  Etichetta LP « Confesiones de un malandrin » Ed. Hispavox 1993 SPAGNA

  Etichetta CD « Confesiones de un malandrin » Ed. Hispavox 1993 OLANDA